Linee di macchine

« Torna indietro

Carne e verdura insieme. Un binomio vincente.

 

L’abbinamento carne e verdura sembra essere vincente nelle nuove tendenze dei prodotti lavorati a base di carne,  sempre più acquistati e consumati nei reparti gastronomia.

Elaborazione: MediaticaWeb - Bologna

Lo stomaco non è una lavatrice, si dice. E non è nemmeno vero che si digerisce tutto. Una corretta alimentazione richiede equilibrio. Questa è probabilmente la ragione per cui si va sempre più affermando una tendenza alla preparazione di cibi a base di carne con inserimento di vegetali. Nessuno inventa niente da zero, perché tutto si può dire è già stato inventato. I famosi burritos di carne e verdure messicani esistono da sempre: cipolla, carne macinata di manzo, peperoni a listarelle, fagioli neri e chicchi di mais. Tutto avvolto in una tortillas di farina di mais. Ma sono centinaia e centinaia le ricette nel mondo che uniscono carne e verdure in un’apoteosi di sapori diversi.

 

Un esempio di dieta bilanciata è la cucina mediterranea, ricca di secondi piatti dove questo abbinamento porta a risultati gustosi e sostanziosi. Da qualche tempo negli USA, paese di grandi consumatori di hamburger, spopola la combinazione carne macinata e funghi, questi ultimi fonte di proteine, sali minerali,  vitamine e sostanze antiossidanti, con il risultato di ridurre a meno di 350 le calorie di una porzione di questo alimento (fonte FOODMEAT marzo/aprile 2019). Ma vogliamo forse dimenticare le polpettine? Quante varianti conosciamo di abbinamento carne macinata e verdure così tanto amate da grandi e piccini?

 

 

    

 

 

E’ per venire incontro alle richieste provenienti dal settore della trasformazione alimentare che in Minerva Omega abbiamo sviluppato una serie di macchine hamburgatrici e polpettatrici ad elevato standard produttivo che possono tranquillamente lavorare impasti misti di carne e verdure senza nessun problema di forma, peso e compattezza. Anche grazie ad una progettazione ed un sistema costruttivo che facilita al massimo cambi di formato e pulizia dei componenti a diretto contatto con gli alimenti per ridurre al minimo il tempo di attrezzaggio e sanificazione.

 

 

Recentemente è stata presentata alla fiera IFFA di Francoforte un nuovo modello brevettato di formatrice di hamburger con polpettatrice integrata. Una sola macchina  interamente in acciaio inox capace di produrre senza particolari cambi di formato hamburger di dimensioni fino a 135 mm di diametro a spessori variabili e polpette da un minimo di 25 ad un massimo di 39 mm di diametro con livelli produttivi davvero interessanti: fino a 3000 hamburger/ora; fino a 6000 polpette/ora, in funzione del tipo di impasto.

 

Per maggiori informazioni sulla formatrice di hamburger e polpette CE HF: 
https://www.minervaomegagroup.com/it/c-e-hf 

 

Una produzione 4.0 rigorosamente Made in Italy. Virtual Tour in Minerva Omega Group ››

In 75 anni di attività le nostre macchine si sono guadagnate un posto di rilievo nel mercato internazionale per qualità costruttiva e sicurezza. In questa sezione puoi visitare la nostra realtà produttiva attraverso una navigazione virtuale tra i vari reparti.

Utilizza la pianta per scoprire la nostra organizzazione e come si produce in ottica 4.0 Entra ››

Brand lines